Danilo nel progetto “Craque do Amanhã”: gesto ammirevole del terzino della Juve

© foto www.imagephotoagency.it

Danilo nel progetto “Craque do Amanhã”: gesto ammirevole del terzino della Juve per aiutare il suo Brasile

Un gesto ammirevole quello compiuto da Danilo, terzino della Juve. Il calciatore, già impegnato in attività sociali con il progetto Futuro Re2ondo, con l’obiettivo di togliere i bambini dalla strada, dare supporto scolastico e lezioni di calcio a maschi e femmine tra gli 8 e i 17 anni di età, ha dato vita ad una nuova iniziativa.

Danilo ha stretto un’importante partnership con un’organizzazione non governativa ONG in Brasile chiamata “Craque do Amanhã”, di cui saranno beneficiati circa 130 studenti al mese del sistema scolastico pubblico, principalmente bambini e adolescenti con disabilità, a Bicas, piccola città nello stato di Minas Gerais (città in cui è nato e cresciuto Danilo). L’obiettivo è quello di promuovere, tramite il calcio, l’inclusione sociale e la formazione dei giovani come cittadini consapevoli dei loro diritti e doveri, oltre a permettere loro di entrare nel mercato del lavoro.

Condividi