Trezeguet racconta il 2006: tra il rigore sbagliato e la Serie B

Iscriviti
trezeguet juventus
© foto www.imagephotoagency.it

David Trezeguet racconta il suo 2006, tra il rigore sbagliato contro l’Italia e il campionato di Serie B con la Juve

David Trezeguet sbagliò quel rigore contro l’Italia ai Mondiali 2006. In collegamento con Sky Sport, il Brand Ambassador della Juventus racconta quell’aneddoto.

RIGORE 2006 – «Nel 1998 ai Mondiali di Francia, contro l’Italia a 19 anni mi sono preso la responsabilità. Tornando al 2006 non volevo che i miei compagni più giovani si trovassero nella mia situazione. Buffon? Io credo che ogni rigore ha la sua storia. A parte l’errore, Gigi è andato da una parte ed il pallone dall’altra. Per me quel Mondiale non fu molto divertente, fu un’esperienza importante. Il 2006 è stato l’anno in cui la Juve è retrocessa in Serie B, per me è stata un’esperienza molto dura andare in un campionato diverso da quello in cui ero arrivato, ma mi ha fatto crescere molto rendendomi più cattivo e migliorandomi».

Condividi