De Ligt capitano della Juve, Furino: «Più credibile lui di altri a 30 anni»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Si invoca a gran voce il nome di Matthijs De Ligt come capitano della Juventus. Arriva anche l’investitura di Furino

Beppe Furino, intervistato da Tuttosport, dà la sua approvazione all’idea di De Ligt capitano della Juventus.

DE LIGT CAPITANO «Di primo acchitto dico sì. Mi sembra un ragazzo serio e concentrato, non tende a distrarsi. Un difensore che presta sempre estrema attenzione in quello che fa. E questo non è un dettaglio da poco per il ruolo che si è scelto. Mi piace anche lo stile, poco incline alla leggerezza, può essere un capitano nonostante la giovane età. D’atra parte è più credibile lui a ventun’anni che altri a trenta».

DE LIGT«Lasciatelo concentrare sulla difesa. Il suo ritorno era assolutamente necessario, la Juventus ha bisogno della sua decisione e del suo talento».

JUVE – «La squadra mi piace, Pirlo è serio e convince, parla bene e il suo calcio mi sembra logico. Non ne potevo più dei mille passaggi per arrivare in porta, lui mi sembra proponga meccanismi più verticali. I giocatori mi sembra siano forti, soprattutto Ronaldo, un autentico fenomeno di tecnica e velocità».

LEGGI ANCHE: LAVAGNA TATTICA – Chi è più funzionale tra Rabiot e Bentancur nel centrocampo della Juve

Condividi