Connettiti con noi

News

De Santis schock: «Inter-Juve del 2018? Dalle chiacchiere è nata Calciopoli»

Redazione JuventusNews24

Pubblicato

su

Massimo De Santis, ex arbitro, ha rilasciato alcune dichiarazioni legate a Inter-Juve del 2018. Le sue parole

Ai microfoni di Radio Punto Nuovo, l’ex arbitro Massimo De Santis ha parlato così di Inter-Juve del 2018. Queste le sue parole riprese dal Corriere dello Sport.

«Il file audio potrebbe non esserci mai stato, perché Valeri, sbagliando, in quel momento l’ha ritenuto da ammonizione e quindi non è intervenuto. Perché gli audio della partita non vengono messi su un nastro e consegnati alla Procura? Al termine della gara, non dopo 18 mesi. Perché Pecoraro non ha messo in atto i suoi poteri? Sulle chiacchiere è nato Calciopoli e potrebbe nascere un altro processo rimettendo il calcio sotto accusa. Per il campionato oggetto di Calciopoli, non c’è un episodio contestato, oggi lo facciamo perché è impossibile fare cose così eclatanti con l’aiuto della tecnologia. Su un campionato, la partita chiave è quella dell’ultima giornata, in questo periodo sento ancora alcuni giocatori dell’Inter per il famoso 5 maggio in cui persero e vanno a vedere le partite di 5 mesi prima. Orsato sbagliò tutta la partita Inter-Juve, ma un qualsiasi arbitro, anche un ragazzo dell’Eccellenza, messo nella stessa posizione di Orsato, l’unico dubbio che può avere è se cacciare il cartellino giallo o rosso».

Continua a leggere
Advertisement