Del Piero: «Allegri imposterà la partita per segnare il più possibile»

© foto Massimo Pinca

Le parole di Alessandro Del Piero in vista di Atletico Madrid-Juventus

Alessandro Del Piero, ai microfoni di Sky, ha presentato la sfida di domani sera tra Atletico Madrid e Juventus. A bordocampo del Wanda Metropolitano, l’ex capitano bianconero sarà uno dei commentatori per l’incontro degli ottavi di finale. Queste le sue parole:

WALK AROUND – «Mi sono visto con i giocatori dela Juve e con gli arbitri. Lo stadio è bello, fa freddo ma l’ambiente domani sera sarà caldo. L’Atletico non vive un momento brillante ma la gente ci sarà. Sulle punizioni Allegri è stato scaramantico dicendo che può tirarle Matuidi. Ronaldo tirerà quelle dai 30 metri in su, Pjanic e Dybala quelle più ravvicinate ravvicinate».

PUNIZIONI E ALLEGRI – «Nella mia carriera ho avuto compagni straordinari come Pirlo e Zidane, però generalmente le battevo più io le punizioni. Per me la punizione è passione e in allenamento dedicavo tanto tempo a come migliorare la traiettoria. Mi allenavo con la barriera vicina, perchè è scontato che la distanza non fosse mai rispettata. Allegri vuole il gol e credo imposterà la partita per segnare il più possibile con attenzione a mantenere equilibrio. Simeone è il solito guerriero concentrato».