Del Piero e Cannavaro: «Acquistate 4 ambulanze, siamo orgogliosi»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Alex Del Piero interviene in diretta Instagram con Fabio Cannavaro: le parole dei due campioni del Mondo 2006

Nuova diretta Instagram tra Alex Del Piero e Fabio Cannavaro. I due ex giocatori, compagni di squadra sia nella Juve sia in Nazionale, con la quale hanno vinto il Mondiale nel 2006, sono intervenuti in diretta.

Le parole di Del Piero

SITUAZIONE LOS ANGELES «Qui c’è il lockdown ma non è mai partito forte come in Italia e in Cina. A Los Angeles le case sono molto distanti l’una dell’altra. I ristoranti e le spiagge sono chiusi ma molte attività vanno avanti. Ad esempio l’edilizia ha i permessi per andare avanti. Delle volte c’è tanto movimento. Qui spingono molto sulla distanza sociale».

RACCOLTA FONDI«Abbiamo completato tutti i documenti necessari con la croce rossa per comprare delle ambulanze. Oggi sul territorio ci saranno 4 nuove ambulanze attrezzate per questo specifico momento, con delle barelle in biocontenimento. Le ambulanze poi saranno utilizzabili anche dopo. Sono 4 come i Mondiali vinti dall’Italia. È il nostro aiuto. Oltre a questo dobbiamo sicuramente ringraziare tutti quelli che hanno donato. È un motivo di soddisfazione. Aver trovato la possibilità di comprare le autoambulanze è stata una coincidenza importante arrivata con l’aiuto di tutti. Ci auguriamo che possa aiutare».

DIRETTA CON TOTTI«Se è libero domani la facciamo domani. Io devo solo preoccuparmi di svegliarmi, per me è mattina. Domani gli chiedo: “Ma che fuso orario hai a Roma che hai sempre da fare?”. Se devi farti una risata, lui aiuta tanto».

Le parole di Cannavaro

SITUAZIONE CINA «La settimana scorsa c’erano dei casi di rientro ma ora si è sistemato tutto. Però devi sempre andare in giro con la mascherina. L’unica cosa ancora chiusa sono i cinema. La gente ha paura».

RACCOLTA FONDI«Ancora una volta abbiamo fatto squadra e vinto. Sono molto contento, grazie a tutti. L’idea di darle direttamente alla Croce Rossa è nata perché hanno già una struttura e un’organizzazione. Ne regalammo una con la fondazione Cannavaro-Ferrara e tanta gente negli anni mi ha ringraziato perché tanta gente si è salvata. Ciro racconta sempre ogni volta che facciamo le nostre serate con la fondazione. Siamo riusciti ad aiutare e questo ci deve rendere orgogliosi. Ci darà grandi soddisfazioni».

DIRETTA CON TOTTI«Lo chiamai per la diretta e mi disse: “Ho delle cose da fare”…».

ALLENAMENTI «Da 4 settimane ci stiamo allenando. Mia moglie è in Italia con i ragazzi e io sono solo qui. Lavoro, studio…».

Condividi