Connettiti con noi

Hanno Detto

Di Gennaro: «Locatelli? Alla Juve può crescere come ha fatto Chiesa»

Pubblicato

su

Antonio Di Gennaro ha parlato dell’Italia e della crescita di Chiesa nella sua stagione alla Juve. Le sue parole anche su Locatelli

Antonio Di Gennaro ha parlato ai microfoni di TMW Radio, soffermandosi sulla Nazionale e sulla crescita di due giovani conme Federico Chiesa e Manuel Locatelli. Le sue parole.

ITALIA – «Quest’Italia può dare ancora molto perché è all’inizio, adagiarsi sulla vittoria non è proprio una cosa contemplata da questo gruppo. In Sardegna le famiglie erano disperate perché i calciatori volevano stare tra di loro e questo ci fa capire che cosa ha creato Mancini. Mi ricorda il mio Verona, quando eravamo 16-18 e volevamo sempre stare insieme… Eravamo umili, mettevamo sempre la salvezza come primo premio partita. Se Locatelli dovesse andare alla Juventus crescerebbe ancora di personalità, Sensi può migliorare, Barella stessa cosa. Facendo le coppe i calciatori crescono. Mancini ha emanato classe nel proporre un calcio diverso, ma rimanendo sempre uniti».

CHIESA – «E’ il paragone perfetto. Giocare alla Fiorentina o alla Juventus è diverso, lui però ci ha messo del suo perché è migliorato negli ultimi metri, nelle scelte, nei passaggi… Il suo valore è schizzato a 100 milioni di euro e ci sta».