Di Livio: «Caceres un’incognita, situazione Benatia gestita male»

© foto Db Torino 02/06/2014 - Unesco Cup 2014 / Juventus-Real Madrid / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Angelo Di Livio

Angelo Di Livio dubbioso sul mancato acquisto di un difensore da parte della società bianconera. Ecco la sua analisi

L’ex centrocampista della Juventus, Angelo Di Livio, in un’intervista rilasciata al Corriere di Torino ha parlato della sessione di mercato appena chiusa della Juventus. Non è molto entusiasta:

MERCATO – «Valuto il mercato di gennaio della Juve negativamente. Penso che almeno un altro difensore di esperienza fosse necessario, la Juve aveva sicuramente i mezzi per riuscire a prenderlo, anche i prestito. non faccio nomi, ma uno a questo punto manca».

CACERES – «Un’incognita. Magari stupirà tutti, ma arriva con pochissime partite nelle gambe. E se non giocava mai alla Lazio ci sarà stato un motivo».

BENATIA – «Il caso Benatia si doveva gestire meglio. Certo non conviene trattenere un giocatore controvoglia. Ma, l’errore non è stato tanto nella cessione tardiva, è che una società come la Juventus non doveva arrivare a questo punto di non ritorno».