Iachini: «Porte chiuse? Non sembrerà una partita di calcio»

© foto Db Torino 02/02/2020 - campionato di calcio serie A / Juventus-Fiorentina / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Giuseppe Iachini

Beppe Iachini, tecnico della Fiorentina, ha parlato alla vigilia della gara contro l’Udinese: ecco le sue parole

Beppe Iachini ha parlato ai canali ufficiali della società in vista della gara contro l’Udinese. Ecco le sue parole sulla gara di domani che si giocherà a porte chiuse per l’emergenza Coronavirus.

IACHINI«Innanzitutto dispiace che si sia creata questa situazione per le tante persone che sono costrette a fare un certo tipo di vita, rinunciando a determinate ore di lavoro e dunque accollandosi anche difficoltà economiche. Da parte nostra c’è tanta vicinanza in questo momento di grande difficoltà. Io ho vissuto l’esperienza a porte chiuse da giocatore, non è come le altre partite: stiamo lavorando per arrivare ad approcciare la gara con la concentrazione che merita. Sembrerà tutto meno che una partita di calcio, bisogna che i ragazzi vadano oltre il clima particolare affrontando al meglio una squadra che ha ottimi giocatori».

Condividi