Connettiti con noi

News

Dybala-Luperto, la moviola attacca Ghersini: «Arbitrino, e il Var tace»

Pubblicato

su

Dybala Luperto, la moviola attacca Ghersini: «Arbitrino, e il Var tace». I giornali concordi sull’episodio da rigore

Il contatto Dybala-Luperto nel primo tempo di Juve-Empoli è la macchia più grande sulla lacunosa gestione del match dell’arbitro Gherisini. Così i giornali questa mattina analizzano l’episodio.

GAZZETTA – «L’episodio chiave arriva al 30’ quando Dybala cade in area dopo un contatto con Luperto. Il difensore tocca nettamente la gamba dell’attaccante della Juve, che viene sbilanciato e cade. Per il Var Guida è un contatto interpretabile, non un chiaro errore e quindi non manda Ghersini al video: ma il fallo è evidente. E ci si torna a chiedere come mai sia sempre più limitato il ricorso al monitor».

TUTTOSPORT – «Dybala anticipa nettamente Luperto, l’arbitro Ghersini sorvola malgrado il difensore tocchi il piede sinistro dell’argentino con il piede destro. E il Var tace».

CORRIERE DELLO SPORT – «Ghersini sempre un arbitrino, in ambasce dal punto di vista psicologico. (…) Dybala è furbo a piazzarsi tra il pallone e l’avversario, Luperto, che interviene da dietro: c’è sicuramente la solita nonchalance di Dybala nel cadere, ma il colpo sulla gamba sinistra e indiscutibile. Dybala protegge il pallone, il difensore dell’Empoli si prende il rischio, lo tocca e lo butta giù; rigore sucuramente da campo (lo avesse dato, nessun VAR – forse – lo avrebbe tolto), anche se Mazzoleni aveva margini per intervenire. Perché non si tratta di valutare l’intensità di una spinta, ma un fallo da rigore non visto».