Connettiti con noi

Hanno Detto

L’ECA annuncia: «I calendari internazionali devono tutelare i calciatori»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

L’ECA annuncia: «I calendari internazionali devono tutelare i calciatori. Preoccupati per le prossime finestre internazionali»

L’ECA si è riunita nella giornata di oggi a Parigi per discutere dei calendari e delle competizioni internazionali. Di seguito il comunicato ufficiale.

COMUNICATO – «Il futuro del calendario internazionale maschile e femminile deve essere sviluppato in un modo che garantisca il giusto equilibrio tra le esigenze dei club e del calcio internazionale, offrendo le necessarie tutele per i giocatori che apparentemente vengono trascurate dalle attuali proposte. Il Consiglio ha anche espresso le sue profonde preoccupazioni in merito alla sicurezza e al benessere dei giocatori in vista della Coppa d’Africa e delle imminenti finestre internazionali all’inizio del 2022, in particolare alla luce del peggioramento della situazione della salute pubblica e delle gravi sfide affrontate durante le recenti finestre internazionali. Il Consiglio ha deciso di impegnarsi urgentemente con la Fifa per garantire che tutte le precauzioni necessarie siano in atto per proteggere i giocatori e gli interessi del club mentre la situazione sanitaria continua a deteriorarsi in modo allarmante».