Emergenza Coronavirus: nessun cambiamento nonostante le zone rosse

© foto www.imagephotoagency.it

Emergenza Coronavirus: nessun cambiamento nonostante le zone rosse. Le gare di Serie A si giocheranno regolarmente

Si allontana lo spettro delle zone rosse e dell’interruzione o addirittura sospensione della Serie A.

Stando a quanto si legge dal nuovo decreto governativo non sono presenti alcune modifiche rispetto ai precedenti per quanto concerne gli eventi sportivi, che continueranno ad essere a porte chiuse indipendentemente dalle zone rosse.

DECRETO – «Sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati. Resta consentito lo svolgimento dei predetti eventi e competizioni, nonché delle sedute di allenamento degli atleti agonisti, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico. In tutti tali casi, le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano. Lo sport di base e le attività motorie in genere, svolte all’aperto sono ammessi esclusivamente a condizione che sia possibile consentire il rispetto della distanza interpersonale di un metrod) si raccomanda ai datori di lavoro pubblici e privati di anticipare, durante il periodo di efficacia del presente decreto, la fruizione da parte dei lavoratori dipendenti dei periodi di congedo ordinario o di ferie».

Condividi