Connettiti con noi

Hanno Detto

Emerson Palmieri: «Chelsea favorito sulla Juve. Non dominano più»

Pubblicato

su

Emerson Palmieri: «Chelsea favorito sulla Juve. Non dominano più». Parla l’ex terzino del club londinese

Emerson Palmieri, ex terzino del Chelsea ora al Lione, è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport.

TRASFERIMENTO ESTIVO – «Dopo l’Europeo volevo giocare con continuità, sentirmi impor- tante. Al Chelsea avevo poco spazio e Mancini mi ha detto che ai miei livelli si deve stare sempre in campo. Ho parlato con Spalletti e dato il mio accordo al Napoli. Non so perché non si è fatto. Il Lione mi ha presentato un bel progetto e in due o tre giorni ho deciso. Credo di aver fatto un’altra scelta giusta. C’è un gruppo giovane e unito. E i brasiliani Paquetà, Guimaraes, Mendes, Henrique, mi hanno aiutato ad ambientarmi subito». 

SEGRETI CHELSEA PER LA JUVE – «Sono sotto contratto con il Chelsea, non posso svelare segreti. Tuchel ha unito il gruppo e portato un’identità di gioco forte. Tutti sanno cosa fare in campo. E poi Lukaku è davvero mostruoso. Nel calcio tutto può succedere, ma sarà dura. Il Chelsea è favorito». 

SERIE A – «E’ il campionato più bello, dopo la Premier. Magari ha perso giocatori di spicco, ma sono arrivati allenatori importanti, da Sarri a Spalletti, a Mourinho. La Juve non domina più ed è difficile fare pronostici. Ci sono tante candidate, dal Milan all’Inter, all’Atalanta». 

PALLONE D’ORO – «Donnarumma ha fatto grandi cose al Milan. Come me, Jorginho ha vinto tutto, ma gioca al top da un paio di stagioni. Se lo merita». 

ROMA MOURINHO – «Mi ha sorpreso, ma è il matrimonio giusto. Per allenare la Roma serve personalità, grinta anche per il rapporto con i tifosi. Mourinho è un vincente. Con lui la Roma deve puntare allo scudetto».