Emre Can alla riconquista della Juve: può prendersi il posto in campionato

emre-can-juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo l’esclusione dalla lista Champions, Emre Can può prendersi un posto nel campionato nella Juve. Dipende tutto da lui

Trasformare la delusione per l’esclusione dalla lista Champions in voglia di ripartire: è questo quello che deve fare Emre Can. Il tedesco si è lasciato andare, forse inevitabilmente, ad uno sfogo piuttosto duro, ma poi è tornato sui suoi passi e ha chiesto scusa. Adesso la rabbia deve diventare fame di campo, e le occasioni per giocare e prendersi la Juve ci saranno da qui a gennaio, quando poi incomberà il mercato.

Nonostante il tedesco sia stato messo fuori dalla lista valida per i gironi di Champions, ci saranno tante occasioni per scendere in campo in campionato. Il centrocampista sarà chiamato spesso in campo sia per le sue qualità, sia per sostituire Matuidi e Khedira, che certamente avranno bisogno di rifiatare. Il numero 23 dovrà essere intelligente a farsi trovare pronto e a rispondere “presente” quando Sarri lo chiamerà in campo. Nonostante la delusione, ci sarà tempo e modo per fare il suo lavoro e per dimostrare di poter dare ancora tanto alla causa bianconera, magari proprio conquistando un posto da titolare in Serie A.

Il suo futuro è tutto nelle sue mani: da qui a gennaio il centrocampista potrà dare importanti risposte a Sarri per essere inserito, eventualmente, nella lista per la Champions per la fase ad eliminazione diretta. A meno che, a gennaio, non decida di prendere altre strade. La società ha preso la sua decisione, che in condizioni come quelle attuali non poteva essere diversa: adesso sta ad Emre Can dimostrare il suo valore.