Euforia CR7, parla il fratello: «E’ carico per fare la storia del club»

© foto Cristiano Ronaldo

Il fratello maggiore del fenomeno portoghese parla della scelta di Cristiano di venire alla Juventus e promette grandi cose

Hugo Aveiro è il fratello maggiore di Cristiano Ronaldo. Il rapporto tra i due è ottimo, e Hugo ha voluto parlare della nuova esperienza del fratello alla Juventus. Una nuova avventura che rende carichi e fieri tutti i componenti della famiglia.

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, Hugo ha parlato della voglia di CR7 di fare la storia del club bianconero. Qui riportata l’intera intervista: «Cosa è quella nuova statua nel museo, Hugo? Avete visto? È una statua a grandezza naturale di Cristiano che indossa la maglia bianconera della Juventus. E non solo: abbiamo già alcune foto del suo primo giorno a Torino, quello in cui ha firmato il nuovo contratto. E poi ci sarà pure un nuovo spazio di esposizione in cui mostreremo tutti i futuri trofei che vincerà in Italia. Lo dà per scontato anche lei? È presto per prevederlo. Ma, sì, credo che Cristiano avrà successo anche alla Juventus… Dal mio punto di vista, ha scelto un club eccezionale e lui lo aiuterà a ottenere grandi risultati. Tra l’altro, l’Italia è un Paese meraviglioso per giocare a calcio: da voi c’è da sempre un ottimo campionato. Come lo ha sentito in questi primi giorni bianconeri?Per come lo conosco darà tutto quello che ha in corpo per mantenersi a questo livello, anzi per migliorarsi. Sono sicuro che le sue performance saranno all’altezza. La Serie A è un campionato molto competitivo e credo che sarà parte della storia di questa lega. Per lui è una nuova sfida e lui ama avere sempre nuove sfide davanti. Il mondo Juve è impazzito: se lo aspettava? È sempre difficile prevedere come il mondo dei tifosi reagisce alle novità, ma di una cosa sono sicuro: i tifosi juventini lo sosterranno sempre e comunque, proprio come faccio io. Questa è, in generale, una grandissima Juve: assieme a Cristiano, ci sono tanti giocatori eccellenti. Al punto che è la favorita per la Champions? Ma la Juve combatte ogni anno per conquistarla! E questa stagione, a maggior ragione, non fa eccezione. Nessuno di noi può conoscere il futuro: occorre aspettare e lavorare»

Articolo precedente
Matuidi ha voglia di Juve: in vacanza a New York si allena per essere in forma – FOTO
Prossimo articolo
stadiumLa Serie C slitta a settembre, Juventus B Under 23 ai nastri di partenza