L’ex arbitro Pieri: «Rebic su Cuadrado è da rigore. Il fallo di mano di Calabria…»

cuadrado
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex arbitro Pieri analizza gli episodi da moviola di Milan Juve di Coppa Italia. L’opinione dell’ex direttore di gara

Ospite negli studi di Rai Sport, l’ex arbitro Pieri ha parlato delle decisioni di Valeri in Milan Juve.

REBIC CUADRADO«Prestazione inconsistente e insufficiente di Valeri per incoerenza tecnica e disciplinare. Manata di Rebic su Cuadrado è da rigore: lui non può vederla ma il Var deve intervenire».

MANO DI CALABRIA«Il fallo di mano di Calabria secondo me non c’è perché è in caduta, su questo episodio specifico parlo in virtù di quanto affermato dal designatore Rizzoli ultimamente».

ESPULSIONE «L’espulsione è corretta, la seconda ammonizione è giusta. La prima ammonizione è giusta, ma se vediamo l’inizio dell’azione Dybala commette un fallo su Bennacer poco prima. Questa spinta da dietro andava sanzionata da Valeri: qui non è stato all’altezza. Lascia proseguire e Theo Hernandez commette un fallo giustamente da ammonizione, ma l’azione è nata da un’azione di Valeri».

Condividi