Fabio Silva: «Sì, la Juve mi voleva. Chissà, magari in futuro»

Iscriviti
© foto Youtube

Il talento del Wolverhampton Fabio Silva ammette di aver avuto dei contatti con la Juventus: le sue dichiarazioni

La Juventus aveva tentato l’approccio per Fabio Silva, divenuto, con il passaggio dal Porto al Wolverhampton, il 2002 più costoso al mondo. Il giocatore ha parlato a Tuttosport confermando l’interesse dei bianconeri.

IL COMMENTO – «Anche la Juventus e il Milan si erano fatte avanti in passato. I miei agenti insieme a mio padre Jorge che lavora per la STV, con i loro partner italiani Luca Perugino e Umberto Riva, m’avevano aperto la possibilità di andare a giocare in Serie A, come successo a mio fratello. Chissà, magari in futuro… Nel calcio, come nella vita, mai dire mai».

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juve: le indicazioni di Pirlo alla società per gennaio

Condividi