Connettiti con noi

Hanno Detto

Frabotta: «Voglio tornare a quanto fatto con la Juve». Poi messaggio a Pirlo

Pubblicato

su

Gianluca Frabotta si racconta. Le dichiarazioni del neo esterno del Lecce tra passato alla Juve e futuro tutto da scrivere

Gianluca Frabotta si racconta ai microfoni della Gazzetta dello Sport.

Le dichiarazioni dell’esterno di proprietà della Juventus ma in prestito al Lecce.

QUALITA’ – «La corsa? Col pallone sì. Mi piace andare, ma devo migliorare nelle due fasi. La fisicità conta, ma col Var i difensori entrano meno. La voglia è tanta. E’ una sfida importante e stimolante. Voglio dimostrare che valgo e tornare a quello che ho fatto con la Juve».

JUVENTUS – «Cosa mi ha insegnato? Il comportamento, la dedizione, il rispetto. Ronaldo? Non ti chiede nulla. Anzi, è un esempio. Mette tanta dedizione. Quando ci giocavo insieme se veniva largo, cercavo di andare più dentro il campo. Dybala? Il più forte che ho visto. Un fenomeno assoluto».

PIRLO – «Un tecnico e una persona fondamentale. Mi ha molto migliorato, mi ha dato tanti consigli, mi ha sempre detto di stare tranquillo. Gli ho scritto quando è andato in Turchia».

LECCE – «Il direttore Corvino mi ha convinto. Ho sentito la fiducia sua e dell’allenatore Marco Baroni. Sto prendendo ritmo e mi trovo bene con la squadra. Antonio Ragusa mi ha parlato bene del club e della città che ho visto poco, ma sembra meravigliosa. Intanto un paio di pasticciotti me li sono fatti…».

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.