Garcia: «Abbiamo studiato la Juve, difficile trovare punti deboli»

© foto www.imagephotoagency.it

Rudi Garcia presenta il match di Champions contro la Juve: «Abbiamo studiato, non abbiamo trovato tanti punti deboli»

Alla vigilia del match tra Lione e Juve, Rudi Garcia ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Le parole del tecnico francese.

JUVE«La studiamo tanto e non troviamo tanti punti deboli. L’importante era vincere in campionato, era la migliore preparazione per questa sfida».

RONALDO«Ogni volta che abbiamo un giocatore che può avere informazioni perché ha lavorato e giocato con un altro parliamo con lui. Ho parlato con Lopes, il problema di Ronaldo è che se lo chiudi a destra ti passa a sinistra. Complicato avere un piano anti Ronaldo».

SZCZESNY«È forte ma nessuno è imbattibile. Dobbiamo fare in modo prima di avere occasioni e quindi anche da questo dipende il gioco che potremmo sviluppare contro la Juve».

CORONAVIRUS«Io e i miei giocatori siamo concentrati solo sul campo ma parlando con ilpresidente ieri sera mi ha detto che è tutto normale ma lo Stato si sta chiedendo se sia una cosa buona far venire i tifosi che vogliono venire domani. Questo è un problema per gli specialisti, io mi intendo di calcio».

Condividi