Gattuso: «Con la Juve siamo stati umili e abbiamo fatto una gara di sofferenza»

© foto www.imagephotoagency.it

Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli, ha parlato in vista della sfida di domani contro la Sampdoria. Queste le sue dichiarazioni

In conferenza stampa, alla vigilia di Sampdoria Napoli, Gennaro Gattuso ha rilasciato alcune dichiarazioni. Di seguito riportate le sue parole.

JUVE«Con la Juve siamo stati umili e abbiamo tenuto bene il campo, abbiamo saputo fare una partita di sofferenza anche con la Lazio. La squadra deve capire che è fondamentale essere perfetti in tutte e due le fasi. I nostri problemi non li abbiamo risolto, ma non dobbiamo concedere nulla agli avversari. Non ci deve mancare l’atteggiamento, il veleno. Non mi fido ancora, in questo momento ci vuole tempo: mesi, anni».

JUVE FIORENTINA «L’ho vista un po’, la Fiorentina ha rischiato anche di pareggiarla. Ma noi non dobbiamo pensare a quello che abbiamo fatto, dobbiamo pensare solo ad avere lo stesso atteggiamento che abbiamo avuto. Se pensiamo che se abbiamo vinto sulla Juve e giochiamo di fioretto, sbagliamo tutto».