Connettiti con noi

Juventus Women

Guarino: «Buono l’approccio, abbiamo gestito le energie»

Pubblicato

su

Rita Guarino, coach della Juventus Women, ha rilasciato un’intervista dopo la vittoria contro la Roma femminile

(Mauro Munno inviato a Vinovo)Al termine di Juventus Women-Roma, Rita Guarino ha commentato così il match. Ecco le sue dichiarazioni.

ASPETTI POSITIVI – «L’atteggiamento aggressivo a inizio gara, quello di ottenere subito il risultato. Mantenere la lucidità nei 90′ dopo la spesa energetica col Lione non era facile. Siamo riusciti a gestire bene questa situazione».

TENUTA FISICA – «Sono sempre preoccupata prima di ogni partita, anche oggi lo ero perché il tempo a disposizione per prepararla era pochissimo. Sarà la stessa cosa a Lione e dovremo essere bravi a recuperare energie».

ROMA – «La Roma è una bella squadra, che gioca a calcio e ha diverse giocatrici interessanti. Ha un gioco fluido, veloce. Peccano di inesperienza ma so che il loro progetto è a lungo termine ma farà parlare di sé».

MILAN SASSUOLO – «La guarderò come una bella sfida, perché si affrontano due allenatori che stanno facendo bene. Tutte e due hanno l’ambizione dei tre punti, mi aspetto una gara divertente. La guarderò prima di tutto con quegli occhi, poi un passo falso potrebbe farci un favore».

GIUGLIANO – «La conosco da tanti anni, è stata una mia giocatrice. Abbiamo vissuto due esperienze fantastiche: una medaglia di bronzo agli Europei e una al Mondiale storica. Con Manuela c’è affetto, è una giocatrice di ottimo livello».

LIONE – «Rimane il rimpianto di aver solo sfiorato l’impresa. Un pareggio sarebbe stato importante per il ranking, per la forza dell’avversario e perché avrebbe tenuto aperte le speranza per il ritorno. C’è consapevolezza per quello che hanno fatto le ragazze, è stato stupefacente».

LEGGI ANCHE: Pagelle Juventus Women-Roma: i voti alle protagoniste del match

Advertisement
Advertisement

J Woman: Quante ne sai?

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement