Hamsik: «Juve dominata dal Napoli. E sullo scudetto perso in albergo…»

hamsik
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex capitano del Napoli parla della rivalità tra i partenopei e la Juventus. Le parole di Marek Hamsik

Intervistato da Il Mattino, Marek Hamsik ha parlato in questi termini dell’accesa rivalità tra Napoli e Juventus.

JUVE IRRAGGIUNGIBILE – «Vedendo la partita e i novanta minuti in cui il Napoli ha dominato, direi proprio di no. Però poi pesano su tutto i soliti punti lasciati per strada nel corso del campionato che noi del Napoli riusciamo a perdere puntualmente e che loro, invece, non perdono mai».

SCUDETTO – «Se fossimo rimasti in lotta per lo scudetto può darsi che non sarei andato via perché vincere lo scudetto al Napoli, rendere felici i napoletani, sarebbe stata una cosa incredibile che non mi sarei perso per tutto l’oro del mondo».

MERCATO – «Io alla Juve? Non ci ho pensato mai. Io sono contento per le scelte fatte, non ho rimpianti. Io per il Napoli e la sua maglia ho dato tutto. Sempre».

ALBERGO DI FIRENZE – «Lo Scudetto perso l’anno scorso? Una ferita che brucia ancora. Ci siamo arrivati davvero a un soffio. Non abbiamo perso il albergo. Le partite e i campionati si perdono in campo, non in albergo».