Hamsik il realista: «Non vinciamo perché giochiamo con squadre molto forti»

© foto www.imagephotoagency.it

Il capitano del Napoli è conscio della supremazia della Juventus e questa volta si complimenta con la società bianconera

Marek Hamsik è un po’ il simbolo del Napoli degli ultimi anni. Da quanto è arrivato sotto il Vesuvio è stato amato dai tifosi partenopei, e ha vissuto delle stagioni da assoluto top player. L’esperienza a Napoli sembrava finita quest’estate, con la Cina che chiamava con ricchi stipendi. Ma l’arrivo di Ancelotti ha convinto Marekiaro ha sposare di nuovo il progetto partenopeo.

Per quanto ha dato a Napoli, Hamsik ha però vinto poco. E, intervistato da Il Corriere dello Sport, ha spiegato il motivo di questa assenza di titoli«Perché qui non si riesce a vincere? Per la semplice ragione che ci sono squadre molto forti, squadre costruite da anni per vincere in Italia. Squadre che ora sembrano costruite persino per vincere in Europa». Un chiaro riferimento alla Juventus, che fa capire anche come il clima sia cambiato: non più la guerra di Sarri, ma il rispetto verso una squadra che in questi anni sta vincendo praticamente tutto.

Articolo precedente
allegriJuve-Lazio, i convocati di Allegri: ancora out De Sciglio
Prossimo articolo
Federico Chiesa esalta Ronaldo: «Un alieno»