Il consiglio di Katia Serra: «Le giovani non disperdano il patrimonio costruito»

Iscriviti
cantore
© foto www.imagephotoagency.it

Katia Serra, ex calciatrice e ora membro AIC, manda un consiglio alle giovani atlete del calcio femminile: le sue parole

Nell’intervista a Juventusnews24, Katia Serra ha mandato un consiglio alle giovani calciatrici, che oggi si trovano in un mondo completamente differente rispetto a quello nel quale è cresciuta lei come giocatrice.

«Le giovani devono ancora dimostrare di essere affidabili. Spero si rendano conto della fortuna che hanno di giocare “oggi” a calcio, le invito a non disperdere il patrimonio costruito, e di accollarsi la responsabilità del futuro del movimento, non solo della Juventus. Difficile scegliere le giovani senza seguirle nel quotidiano. Sofia Cantore e, tra la generazione ancora più giovane, Martina Toniolo sono ragazze da cui mi aspetto molto».

Condividi