L’infelice Pogba: «Non sono al top perché non sono felice. Meglio tacere o…»

pogba
© foto www.imagephotoagency.it

Il Campione del Mondo francese ha ammesso la sua infelicità in Inghilterra. Juve alla finestra per gennaio?

Paul Pogba voleva lasciare il Manchester United. Su questo non ci sono dubbi. E nemmeno la fascia di capitano donatagli da Mourinho e il gol alla prima di campionato lo hanno convinto a restare. Per sfortuna del francese, però, il mercato in Inghilterra è chiuso, e sembra difficile che lo United possa lasciarlo partire senza avere un sostituto pronto.

Pogba, comunque, non si arrende. E dopo il silenzio dei primi giorni, oggi ha deciso di parlare. Intervistato dal Sunday Express, il francese ha ammesso tutta la propria infelicità«Se non sei felice non puoi dare il meglio. Ci sono cose che non posso dire altrimenti verrei punito. Mi piace sempre giocare a calcio, ma come ho detto se sei sereno e fiducioso tutto diventa più facile. Io amo sempre questo club e arrivarci è stato un sogno».

Articolo precedente
Juventus Women, una ex attaccante va alla Fiorentina
Prossimo articolo
Enrico Chiesa non ha dubbi: «Juve superiore a tutti»