Infortunio Caldara: l’ex Juve si opera, fuori tre mesi

© foto www.imagephotoagency.it

Brutte notizie per Mattia Caldara che dovrà subire un’operazione al ginocchio dopo l’ennesimo infortunio della sua carriera

Mattia Caldara dovrà sottoporsi ad un’operazione chirurgica in seguito alla lesione a losanga al tendine rotuleo del ginocchio sinistro.

Il giocatore, secondo Gazzetta dello Sport, resterà fuori fra i due e i tre mesi. L’operazione si è resa necessaria per evitare che il ginocchio subisca ulteriori danni. L’infortunio gli ha impedito di rispondere alla convocazione in Nazionale che il CT Roberto Mancini aveva intenzione di concedergli.

Condividi