Insigne: «Il distacco è ampio ma segnare alla Juve è sempre bello»

© foto www.imagephotoagency.it

Il capitano del Napoli, Lorenzo Insigne ha risposto ad alcune domande in vista del match contro la Juventus. Di seguito le sue parole

In vista del match di campionato contro la Juventus di domenica sera, Lorenzo Insigne ha risposto ad alcune domande. Di seguito le parole rilasciate ai microfoni di Sky.

PARTITA SENTITA – «Quella contro la Juventus è una partita che a Napoli e non solo a Napoli perchè lo è  anche da parte loro, è molto sentita. Sappiamo che il distacco è ampio però proveremo a vincere la partita perchè per noi ha un sapore speciale e cercheremo di fare un regalo ai nostri tifosi. Come ho sempre detto è sempre bello fare un gol alla Juve, ma anche se non arriva l’importante è vincere e portare a casa la partita».

LONTANI DAL PRIMO POSTO – «Anche se siamo lontani dal primo posto abbiamo la Champions da raggiungere e dobbiamo continuare a lottare per l’Europa League».

MOLTI PUNTI DI DISTACCO – «Loro hanno una grande rosa, non che la nostra sia da meno ma penso che avendo giocatori a volte in panchina come Dybala, Bernardeschi e Cancelo ne possono far giocare altri, ed è per questo che penso che loro siano un po’ piu avanti. Ma come come gli altri anni nessuno come noi ha dato fastido alla Juve».

KOULIBALY – «Da quando è arrivato è migliorato tantissimo, ci ha portato alla vittoria in uno stadio nel quale c’è tanta rivalità. Forse per vincere lo scudetto era meglio non vincere la cosi avremmo messo più cattiveria nella altre partite però è stata una grande vittoria e ha fatto un grandissimo gol. In questo momento ce lo stanno invidiando moltissime squadre».