Insigne attacca: «Sarri alla Juve? Per noi napoletani è un tradimento»

© foto www.imagephotoagency.it

Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli, ha rilasciato un’intervista, parlando anche del passaggio di Maurizio Sarri alla Juve

A margine dell’evento con i tifosi in piazza a Dimaro, Lorenzo Insigne ha rilasciato un’intervista. L’attaccante del Napoli, tra le altre, ha parlato anche del passaggio di Maurizio Sarri alla Juve. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

SCUDETTO – «La palla magica non ce l’ho! Quest’anno come gli altri anni cercheremo di essere competitivi fino alla fine».

SARRI – «Già ho espresso il mio pensiero in una conferenza in Nazionale. Per noi napoletani è un tradimento, adesso dobbiamo pensare a noi e cercare in tutti i modi di batterlo».

CONFRONTO CON ANCELOTTI – «Il pregio del mister Ancelotti è che un grande signore, si comporta bene con tutti, poi non ho ancora trovato un difetto. Di Sarri non mi va di parlare visto che è andato alla Juve».