Connettiti con noi

Hanno Detto

Inzaghi: «L’Inter avrebbe meritato qualcosa in più dell’Atalanta»

Pubblicato

su

Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter, ha parlato ai microfoni di DAZN nel post partita di Inter-Atalanta: le sue dichiarazioni

Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter, ha parlato ai microfoni di DAZN nel post partita di Inter-Atalanta: le sue dichiarazioni

PARTITA  – «È stata una partita molto emozionante, la gente si è divertita. Rimane l’amaro in bocca perchè avremmo meritato qualcosa in più senza nulla togliere all’Atalanta che ha fatto una grande partita. Nel complesso si è vista un’ottima Inter che ha fatto una grande gara contro una squadra forte».

CAMBI – «I ragazzi devono continuare ad allenarsi così. Chi è entrato ha fatto bene e ha aiutato la squadra. Il secondo tempo è stato fatto ad altissimi livelli. Vecino, Sanchez e Dumfries hanno fatto benisimo quando sono entrati. Abbiamo bisogno di tutti giocando ogni due giorni e mezzo».

RIGORE – «La decisione è stata mia. Stamattina hanno provato Calhanoglu e Lautaro, che però a quel punto della partita non erano più in campo, stamattina Dimarco li ha calciati bene. Mi dispiace perchè si sarebbe meritato il gol vittoria a San Siro, ma il calcio è anche questo».

BARELLA – «È da un paio d’anni che gioca a questi livelli, non mi meravigliano i suoi numeri. È un centrocampista moderno e molto completo, deve continuare a lavorare come i suoi compagni».