Italia femminile-Svezia 1-0: Giuliani chiude tutto, Bonansea decisiva

bonansea
© foto www.imagephotoagency.it

Italia femminile-Svezia, amichevole internazionale: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Ottima prova di maturità per la squadra allenata dal c.t Bertolini, che riesce a battere una squadra difficile come la Svezia, sulla carta favorita. Lo fa con una prova di assoluto spessore, soffrendo il giusto soprattutto nel primo tempo ma rendendosi pericolosa con le avanzate di Bonansea e Girelli. Buonissima la prestazione di Galli in mezzo al campo, così come Giuliani protagonista di un paio di buone parate. Tanto carattere, grinta e la giusta cattiveria agonistica per portare a casa una vittoria che dà morale in vista dei mondiali di Francia.

Primo tempo equilibrato con Italia e Svezia che giocano senza paura. Le azzurre soffrono più del dovuto i contropiedi svedesi, partita dai ritmi intensi ma senza grosse occasioni da gol. Nel secondo tempo l’Italia riesce a prendere possesso del gioco e riesce a portarsi in vantaggio col gol di Sabatino, abile a concludere dopo il tiro di Bonansea e a trovare l’angolo tra palo e portiere.


Italia femminile-Svezia 1-0: il tabellino

Reti: 58′ Sabatino

Italia (4-3-3): Giuliani; Bartoli, Linari, Salvai, Guagni; Galli (73′ Adami), Giugliano, Cernoia (66′ Iannella); Girelli, Sabatino (80′ Giacinti), Bonansea. All. Bertolini

Svezia (4-3-3): Musovic; Bjorn, Sembranj, Adolfsson, Oskarsson; Rubensson, Roddar, Andersson; Jacobsson, Asslani, Blackstenius (85′ Larsson). All. Gerhardsson


Italia femminile-Svezia: migliore in campo Barbara Bonansea

La numero 11 bianconera riesce a rendersi ancora decisiva quando conta. Suo il tiro da cui è scaturito il gol della vittoria azzurra, a coronamento di una prova brillante.


Italia femminile-Svezia: la diretta live

52′ – Svezia vicina al gol con un’azione in mischia, la difesa italiana riesce a spazzare a pochi metri dalla linea

58′ – Gol Sabatino! Da fallo laterale Bonansea riceve palla e da posizione defilata tira in porta, il portiere non trattiene e Sabatino, da posizione quasi impossibile, riesce a trovare l’angolo tra palo e portiere e segna.

76′ – Sabatino vicinissima al gol, ma l’attaccante perde l’attimo e si fa soffiare la palla a pochi passi dalla porta


Italia femminile-Svezia: le formazioni ufficiali

Italia (4-3-3): Giuliani; Bartoli, Linari, Salvai, Guagni; Galli, Giugliano, Cernoia; Girelli, Sabatino, Bonansea. All. Bertolini

Svezia (4-3-3): Musovic; Bjorn, Sembranj, Adolfsson, Oskarsson; Rubensson, Roddar, Andersson; Jacobsson, Asslani, Blackstenius. All. Gerhardsson

Articolo precedente
monacoDeschamps interviene sul rapporto tra Pogba e Mourinho, e chiarisce… – VIDEO
Prossimo articolo
Parla la figlia di Nedved: ecco cosa ha detto sulla Juventus – VIDEO