Connettiti con noi

News

Italia Spagna 5-3 dcr: azzurri in finale. Rigori decisivi

Pubblicato

su

Italia Spagna: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live del match, valido per le semifinali di finale di Euro 2020

Dopo aver battuto il Belgio ai quarti di finale, l‘Italia di Roberto Mancini batte la Spagna ai rigori.


Italia Spagna 5-3 dcr: sintesi e moviola

4′ Barella in fuorigioco – Lanciato da Emerson riesce ad aggirare Unai Simón e piazza poi sul palo. Tutto vano: era in offside

14′ Occasione Oyarzabal –  Imbucata di Pedri per il compagno che sbaglia il controllo davanti a Donnarumma. Chiude Emerson

15′ Tiro Ferran Torres – Perde il pallone malamente Barella. Poi il giocatore del City calcia sul fondo da fuori

21′ Occasione Barella – Esita troppo al limite con Unai Simón completamente fuori dai pali. Busquets gli porta via il pallone

25′ Parata Donnarumma – Dani Olmo prima contratto da Bonucci, calcia un rigore in movimento a botta sicura. Si supera Donnarumma che aveva precedentemente sbagliato il rinvio

33′ Tiro Olmo – Pallone perso da Verratti. Olmo opta per il tiro dalla lunga distanza. Pallone molto alto

39′ Tiro Oyarzabal – Conclusione di prima intenzione su assistenza di Jordi Alba. Pallone altissimo

45′ Traversa Emerson – Insigne premia la sovrapposizione del giocatore del Chelsea che con poco angolo riesce a scheggiare il montante alto

49′ Tiro Immobile – Duella in velocità con Laporte poi cerca la conclusione mancina. Sul fondo

50′ Chiusura Di Lorenzo – Intervento decisivo in anticipo su Ferran Torres sul cross di Olmo

51′ Ammonito Busquets – Intervento in ritardo su Immobile

52′ Tiro Busquets – Servito al limite da Oyarzabal prova il piazzato. Alto di niente

53′ Tiro Chiesa – Servito in area da Barella punta Jordi Alba. Blocca a tera Unai Simón

58′ Tiro Oyarzabal – Conclusione mancina da fuori. Blocca in due tempi Donnarumma

60′ Gol Chiesa – Imbucata di Insigne per Immobile, fermato da Laporte. Il pallone arriva a Chiesa che è strepitoso nello spostarsi il pallone sul destro e calciare in rete sul secondo palo

65′ Occasione Oyarzabal – Solo davanti a Donnarumma manca completamente l’impatto di testa col pallone

66′ Tiro Dani Olmo – Conclusione di prima intenzione sul lavoro di sponda di Oyarzabal. Pallone sul fondo

68′ Tiro Berardi – Fa tutto Chiesa che imbuca per Berardi. Conclusione di destro respinta di piedi da Unai Simón

75′ Tiene l’Italia – Mancini si è coperto con Toloi e Pessina

80′ Tiro Berardi – Mancino piazzato dal limite. Blocca facilmente Unai Simón

80′ Gol Morata – Riceve solo sulla trequarti, punta la difesa. Triangolazione con Dani Olmo e lo juventino batte Donnarumma

83′ Colpo di testa Busquets – Esce a vuoto Donnarumma. Deviazione sul fondo

84′ Tiro Moreno – Morata strappa la difesa azzurra e apparecchia il rimorchio di Moreno che calcia alto

90+1′ Chiede un rigore la Spagna –Per un tocco col braccio d’appoggio di Chiellini. Non c’è nulla

97′ Ammonito Toloi – Sgambettato Dani Olmo

98′ Punizione Dani Olmo – Conclusione violenta direttamente in porta. Respinge Donnarumma, conclusione di Morata che innesca una carambola. Grande rischio ma pallone sul fondo

102′ Salvataggio Bonucci – Intervento decisivo a impattare la conclusione di Dani Olmo che aveva calciato dopo la smanacciata di Donnarumma

106′ Inizio secondo tempo supplementare – Si cambia campo

110′ Gol annullato a Berardi – Riesce a superare col mancino Unai Simón sul lancio di Bonucci ma posizione nettamente irregolare. Prima era stato ancora pericoloso l’attaccante del Sassuolo, murato

118′ Ammonito Bonucci – Per un contatto con Morata


Calci di rigore

RIGORE LOCATELLI – Errore, para Unai Simón

RIGORE DANI OLMO – Errore, calcia alto

RIGORE BELOTTI – Gol

RIGORE MORENO – Gol

RIGORE BONUCCI – Gol

RIGORE ALCANTARA – Gol

RIGORE BERNARDESCHI – Gol

RIGORE MORATA – Errore, para Donnarumma

RIGORE JORGINHO – Gol

Italia in finale di Euro2020


Migliore in campo Italia: Chiesa PAGELLE


Italia Spagna 5-3 dcr: risultato e tabellino

Reti: 60′ Chiesa, 80′ Morata

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri (73′ Toloi); Barella (85′ Locatelli), Jorginho, Verratti (73′ Pessina); Chiesa (107′ Bernardeschi), Immobile (61′ Berardi), Insigne (85′ Belotti). Ct. Mancini. A disp. Cristante, Acerbi, Florenzi, Bastoni, Meret, Sirigu

Spagna (4-3-3): Unai Simón; Azpilicueta (85′ Marcos Llorente), Laporte, Eric García (109′ Torres), Jordi Alba; Busquets (106′ Alcantara), Koke (70′ Rodri), Pedri; Dani Olmo, Ferran Torres (61′ Morata), Oyarzabal (70′ Moreno). Ct. Luis Enrique. A disp. Diego Llorente, Ruiz, Sanchez, Traore, Gaya, De Gea

Arbitro: Brych (GER)

Ammoniti: 51′ Busquets, 97′ Toloi, 118′ Bonucci