Italia Under 21, sonoro 3-0 patito contro la Slovacchia

di biagio italia
© foto www.imagephotoagency.it

Gli Azzurrini non riescono a entrare mai in partita e subiscono una sonora lezione dai coetanei slovacchi

Nell’ultima conferenza stampa Roberto Mancini ha dichiarato che l’Italia ha dei talenti, ma che non vengono fatti giocare dalle società. A giudicare però dalla sonora sconfitta patita dalla Nazionale Under 21 qualche dubbio viene. Gli Azzurrini non riescono a entrare mai in partita e perdono con un secco 3-0 contro i coetanei della Slovacchia. Brutta partenza per i ragazzi del ct Di Biagio, i quali non sono sembrati assolutamente all’altezza.

E’ vero, mancavano tanti giocatori presi dallo stesso Mancini per la Nazionale Maggiore (Barella, Pellegrini, Zaniolo e Pellegri), ma questa non è una scusante. La rete di Mraz e la doppietta di Haraslin sono state una sentenza severissima per i giovani italiani, i quali però dovranno assolutamente reagire in vista dei prossimi match.

Articolo precedente
Perin celebra i 125 anni di storia del «suo» Genoa – FOTO
Prossimo articolo
Anticipi e posticipi Serie A 2018-2019: partite Juve, date, orari e guida tv