Connettiti con noi

News

Juve Chelsea: «Trionfo di Allegri, capolavoro tattico anche se non piace»

Pubblicato

su

Juventus-Chelsea è il trionfo di Max Allegri: la sua filosofia fa storcere il naso agli esteti ma regala una notte magica

Federico Chiesa è stato nominato MVP di Juventus-Chelsea grazie ad una prestazione fantastica culminata con il gol ma c’è da sottolineare quanto fatto da Max Allegri nella preparazione della gara. La Stampa esalta il tecnico della Juve.

«Trionfa la filosofia di Allegri, quel pragmatismo che fa storcere il naso agli esteti, ma il capolavoro dell’allenatore è soprattutto tattico. È la distinta consegnata all’arbitro Gil Manzano a svelare «la roba strana» che gli frullava in testa: nessun centravanti, nessun riferimento offensivo, Bernardeschi falso nueve tra Chiesa e Cuadrado, i due azzurri che scambiano la posizione e il colombiano che oscilla allungano la linea di centrocampo. Calcio liquido, parafrasando Pirlo, perché anche la difesa, a sorpresa senza Chiellini, sontuosa con l’asse Bonucci-De Ligt, è mobilissima».