Connettiti con noi

News

Juve Fiorentina: incasso, titoli e Allegri. Tre motivi dietro la Coppa Italia

Pubblicato

su

Juve Fiorentina: incasso, titoli e Allegri. La Coppa Italia, prossimo impegno dei bianconeri, valorizzata in tre motivi

Si avvicina l’impegno in Coppa Italia della Juve e in molti hanno individuato la competizione come un sicuro salvagente per rendere meno amara la stagione dei bianconeri. Vincerla (si riparte da un risultato favorevole in semifinale) permetterebbe ad Allegri di chiudere in maniera più felice la sua prima annata al ritorno alla Juventus. Prima c’è la Fiorentina mercoledì, poi l’eventuale finale con la vincente del derby tra Inter e Milan. Per la gloria sì, per mettere in bacheca il 15esimo trofeo sì, ma sono tre i motivi principali dietro questa Coppa Italia per i bianconeri.

Juve Fiorentina: i tre motivi che valorizzano la Coppa Italia

L’incasso. Gli ottavi di finale hanno già fruttato 250mila euro, mentre i quarti 450mila. Le semifinali conquistate contro la Fiorentina hanno portato 950mila euro nelle casse della Juventus, questo secondo le stime di Gazzetta.it. L’eventuale vittoria della Coppa Italia permetterebbe alla Vecchia Signora di guadagnare 2.8 milioni di euro (per un totale di 4.450 milioni dall’inizio della competizione), mentre in caso di secondo posto la cifra sarebbe di 1.2 milioni (per un totale di 2.850 milioni da inizio torneo).

“Paura” zero titoli. Champions sfumata, Scudetto un’utopia, la Coppa Italia resta l’unico titolo raggiungibile quest’anno dalla Juve. Non vincerlo significherebbe concludere l’annata a mani vuote, come non succede da ben 11 anni. L’ultima stagione con zero titoli, infatti, fu quella 2010/2011. Dopo sono arrivati 9 Scudetti, 5 Coppe Italia e 5 Supercoppe Italiane.

Record Allegri. Piccola parentesi personale che riguarda l’allenatore toscano. La vittoria della Coppa Italia gli permetterebbe di scrivere una pagina di storia del calcio italiano, il motivo è semplice. Allegri ha vinto 4 Coppe Italia nella sua carriera, così come Roberto Mancini e Sven-Goran Eriksson. Vincerne un’altra significherebbe staccare tutti e diventare l’allenatore più vincente nella storia della competizione, con cinque trofei in bacheca.

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.