Juve Milan: l’intensità di Bentancur guida il pressing

Iscriviti
bentancur
© foto www.imagephotoagency.it

Bentancur ha dato tanta intensità nel primo tempo di Juve-Milan. Si tratta del giocatore con più contrasti vinti, ben 4

Considerato che è la prima gara dopo lo stop, la Juve ha dimostrato una buona intensità contro il Milan, nonostante un calo nel finale di tempo. In una squadra che fatica a tenere ritmi alti con costanza, va citata la prestazione di Rodrigo Bentancur, probabilmente il migliore in campo. Quando il Milan inizia l’azione da dietro, il sudamericano è tempestivo nell’alzari per andare, con grande aggressività, in pressione su Romagnoli. La Juve ha così mantenuto un baricentro alto per larghe fasi del primo tempo, con i rossoneri che non riescono ad uscire bene da dietro.

Non a caso, l’uruguaiano è il giocatore del match con più contrasti vinti (ben 4). E’ stato tra i pochi a mantenersi intenso con costanza, visto che tanti suoi compagni sono poi scemati. Anche negli ultimi minuti lo si è visto rincorrere l’avversario. I bianconeri stanno avendo qualche problema di troppo nel riempire bene l’area e rendersi pericolosi negli ultimi metri, ma finora l’intensità di Bentancur è una delle principali chiavi tattiche del match.

 

Condividi