Connettiti con noi

Hanno Detto

Rampulla difende Pirlo: «Juve, sarebbe assurdo»

Pubblicato

su

Le dichiarazioni di Michelangelo Rampulla, ex portiere della Juve, sul futuro di Pirlo in panchina

Andrea Pirlo è finito nel mirino della critica dopo gli ultimi risultati deludenti della Juventus tra Champions League e campionato.

Michelangelo Rampulla difende però il tecnico bianconero parlando a CMIT TV: «Una società come la Juventus, quando sceglie un esordiente come Pirlo, almeno tre anni deve darglieli per poter mettere in pratica le sue idee. Penso sia assurdo cambiarlo adesso o a fine campionato. Credo sia una scelta per il medio o lungo periodo», le parole dell’ex portiere della ‘Vecchia Signora’.