Juve Spal: Dybala, Ramsey e i pochi spazi tra le linee

dybala
© foto www.imagephotoagency.it

Lo Spal di Semplici copre bene gli spazi centrali. Per Dybala, Ramsey e la Juve non è semplice sfruttare i corridoi interni

Nonostante il gol del vantaggio allo scadere, la Juve per larghi fasi del primo tempo ha faticato nel trovare spazi, con Dybala e Ramsey che si sono accesi a intermittenza. Sarri sperava di replicare il fraseggio interno visto contro il Brescia, con tanti giocatori tra le linee vicini tra loro. Il problema è che la Spal si è preparata ad hoc per coprire gli spazi centrali.

Il 532 di Semplici ha infatti impedito molte ricezioni ai giocatori della Juve. Inoltre, con l’assenza di Sandro e l’adozione del rombo (modulo in cui il rischio è di farsi trovare scoperti in fascia, quindi i terzini devono saper dosare le sovrapposizioni), la Juve non ha potuto sfruttare più di tanto le corsie esterne. Ha provato soprattutto a passare per il centro, con risultati non sempre buoni. Ora che la Spal dovrà allungarsi, vediamo se ci saranno più spazi.