Portogallo-Italia, Chiellini elogia Ronaldo e difende la sua scelta di rimanere al JTC

bonucci chiellini
© foto www.imagephotoagency.it

Il capitano della Nazionale e della Juventus Giorgio Chiellini ha presentato la sfida con il Portogallo e ha elogiato CR7

La Nazionale è già arrivata a un bivio nella Nations League. Stasera, infatti, gli Azzurri dovranno tentare di vincere in trasferta contro il Portogallo per non complicare una situazione che già non è rosea dopo il pareggio contro la Polonia. Il ct Mancini ha già in mente molti cambiamenti. L’unico reparto che non dovrebbe cambiare molto è quello della difesa.

Difesa che si basa soprattutto sull’esperienza di Giorgio Chiellini. Il neo-capitano della Nazionale ha parlato a Raisport della partita che sarà stasera. Nell’occasione, Chiellini ha parlato anche del suo nuovo compagno Cristiano Ronaldo, il quale ha deciso di declinare la convocazione per rimanere ad allenarsi a Torino: «Ogni partita fa una storia a sé. Nel primo tempo abbiamo fatto qualche errore di troppo che abbiamo pagato. Abbiamo analizzato la partita nell’ottica di migliorarcCristiano Ronaldo si risparmierà qualche calcio? Quando si va in campo capita. Siamo fortunati che non ci sarà però credo che abbia fatto la scelta giusta perchè quando cambi città hai un po’ di tempo per adattarci». Infine, Chiellini ha riservato anche un pensiero sulle fasce da capitano della Serie A e della voglia della Fiorentina di tenere quella di Davide Astori: «nche lì si è creata una polemica che non serviva per una mancanza di comunicazione. Per nessuno di noi è un problema mettersi una fascia uguale per tutti. Con la Lega si troverà una soluzione perché è giusto che Davide venga ricordato per sempre. Col buonsenso si risolve tutto».

Articolo precedente
Pjanic punta l’obiettivo Champions: «Possiamo farcela». E su Ronaldo…
Prossimo articolo
Marotta studia la “linea verde”: tutti i nomi sulla lista dell’ad bianconero