Juventus-Sassuolo, De Zerbi ci crede: «Niente “Scansuolo”, pronti all’impresa»

de zerbi
© foto www.imagephotoagency.it

Oggi alle 15 si gioca Juventus-Sassuolo all’Allianz Stadium. I neroverdi ci credono con De Zerbi e rimandano accuse ai mittenti

Oggi alle ore 15 riparte il campionato della Juventus dopo la sosta per le Nazionali. All’Allianz Stadium arriva infatti il Sassuolo, vera e propria sorpresa di questo campionato. I neroverdi, infatti, sono secondi in classifica con 7 punti ottenuti in tre partite. L’ambiente in Emilia è carico in vista di questo match, e la squadra inizia a crederci.

Il più motivato di tutti sembra l’allenatore Roberto De Zerbi. Il mister, intervistato da Tuttosport, ha così presentato la partita: «Se pensiamo non abbiamo nulla da perdere abbiamo già perso. Voglio vedere la squadra giocare con coraggio e personalità nonostante la differenza di valori. Scontro al vertice? Per la classifica, non certo per i valori in campo. Affrontiamo i più forti d’Italia e d’Europa. La Juventus non è soltanto la miglior squadra tecnicamente ma anche mentalmente. Sul pullman per Torino, però sale solo gente che sogna di poter fare risultato. La storia di questa società non lascia spazio a nessuna ombra. Io poi l’anno scorso, da retrocesso col Benevento,non ho fatto sconti a nessuno. Qualche anno fa la gente andava al bar e lì riversava i suoi problemi. Adesso ci sono i social, con la differenza che almeno al bar ci si metteva la faccia. Ci facciamo scivolare addosso queste voci anche se un po’ danno fastidio»