Juventus Women, terzo scudetto in bacheca: il campo premia ancora

juventus women
© foto www.imagephotoagency.it

Terzo scudetto in bacheca per la Juventus Women: il Consiglio Federale, all’unanimità, ha deciso di assegnare il trofeo alle bianconere

Comincia a Vinovo, in un caldo sabato sera di settembre, il percorso della Juventus Women verso il suo terzo scudetto. Una vittoria sofferta, con una squadra che non gira ancora come dovrebbe. Il ritmo partita, però, non tarda ad arrivare. Le bianconere incanalano subito un filotto di vittorie, contro Sassuolo, Florentia, Inter e Verona.

Il primo stop arriva sul campo del Milan, in una domenica piovosa e sfortunata. Un pareggio che dà la carica per le successive sfide, contro Fiorentina e Roma, che combattono per i primi posti ma che cadono sotto i colpi della squadra di Rita Guarino.

Nei mesi successivi ancora vittorie, contro Bari, Tavagnacco, Empoli e Sassuolo. Un nuovo pareggio arriva contro la Florentia, in una gara difficile ma che non scalfisce la voglia di vittorie: nel derby d’Italia, nella giornata successiva, arriva un netto successo per 5-1 e poi, nell’ultima sfida giocata, i 3 punti sul campo del Verona.

A inizio marzo, poi, lo stop del calcio, con la Juventus a +9 su Milan e Fiorentina, seconde con una gara in meno. Si fermano tutti i campionati, professionistici e dilettantistici. Nei mesi successivi si discute tanto, ma mentre la Serie A maschile riesce a ripartire, per la femminile non si sono gli estremi per la ripresa, e il Consiglio Federale decide inizialmente per la non assegnazione dello scudetto.

Sono settimane frenetiche, nelle quali succede un po’ di tutto: l’applicazione dell’algoritmo, la decisione di non assegnare il titolo, la delusione e poi, infine, la nuova discussione. Dopo un percorso durato qualche settimana, la Juventus Women può finalmente festeggiare: il Consiglio Federale, all’unanimità, ha deciso di premiare quanto le bianconere hanno fatto in campo. Lo scudetto 2019/20 è bianconero, ancora una volta.

Condividi