Connettiti con noi

Juventus Women

Katia Serra: «Europeo? Mi sono piaciute quelle parole di Bonansea»

Pubblicato

su

Katia Serra: «Europeo? Mi sono piaciute quelle parole di Bonansea». Le dichiarazioni dell’ex calciatrice sulla Nazionale e non solo

Katia Serra, rappresentante del calcio femminile nell’AIC e commentatrice tv, è stata intervistata da TMW Radio.

EUROPEO – «Fondamentale andare agli Europei per proseguire questo percorso di crescita nel corso degli ultimi anni. Magari potremmo arrivare ad un posizionamento di blasone, gratificante. Le insidie saranno tantissime e le difficoltà enormi, ma apprezzo le parole della Bonansea (di voler vincere l’Europeo, ndr) perché alzare l’asticella è il sale dello sport. Solo così si possono raggiungere i risultati, sognando in grande. Ancora ogni discorso è prematura, quando saremo più in prossimità dell’evento potremo fare anche valutazioni più appropriate, sia sulla nostra Nazionale che sulle altre».

MILAN DIETRO LA JUVE – «Sì, è in linea con la programmazione e gli sforzi in sede di mercato compiuti da questa società. A sorprendermi invece è il fatto che Roma e Fiorentina non stiano riuscendo a stare al passo. A Firenze hanno cambiato tanto, ma dovevano comunque fare di più. Dimostra che è la continuità a fare la differenza, e infatti la Roma in quanto a rosa lo è stata».

SUPERCOPPA A QUATTRO – «Stiamo lavorando in Consiglio, non voglio anticipare nulla se non che la formula a quattro, in qualche modo, proseguirà».

LEGGI ANCHE: Hyyrynen: «Non vedo l’ora di tornare in campo! Vogliamo vincere trofei»

Continua a leggere
Advertisement