Kean resta alla Juve: rifiutata un’offerta dall’estero

moise kean
© foto www.imagephotoagency.it

Il millennial continua a fare collezione di offerte e apprezzamenti da ogni parte d’Europa ma la Juve vuole trattenere Kean

Moise Kean, il predestinato. La Juve non può permettersi di perderlo, a nessun costo. Il primo millennial ad andare in rete in uno dei principali campionati europei è la scommessa più promettente del futuro bianconero. Ed è questo il motivo per cui Madama continua a fare orecchie da mercante di fronte alle tante proposte che giungono per il ragazzo vercellese. Alla risaputa corte di Bologna e Verona si è aggiunto l’interessamento degli olandesi del Feyenoord. I biancorossi avrebbero già formulato una prima offerta per strappare a titolo definitivo il cartellino dell’attaccante classe ‘2000: la Juventus, come ovvio, ha detto di no. Il tentativo del Feyenoord ha fatto eco alla proposta di qualche settimana fa dell’Ajax che anche aveva provato a trattare il calciatore, se pur a titolo temporaneo. In ogni caso la Juventus non venderà mai Kean e, in questo momento, anche l’opzione prestito sembra da scartare. Con Mandzukic spesso dirottato sulla sinistra, Kean diventa l’unico attendibile sostituto di Higuain. Il ragazzo, fresco di rinnovo del contratto, è destinato a rimanere bianconero per molto tempo.

Articolo precedente
Juve, buone notizie per il rientro di Szczesny
Prossimo articolo
dybala-pauloDybala non parte, ma se parte…i tre eredi della Joya