Kulusevski Juve: certezze e incognite sul talento svedese

Iscriviti
kulusevski juve
© foto www.imagephotoagency.it

La Juve è rimasta stregata dalle prestazioni di Kulusevski. Il talento svedese è il primo rinforzo per la prossima stagione

Kulusevski è, ormai da mesi, il primo rinforzo della Juventus 2020-2021. Le prestazioni del talento svedese hanno spinto Paratici a compiere un generoso investimento, in quanto gli vengono riconosciute qualità di cui oggi la Juve è priva. Si tratta di un fantasista dotato di grande tecnica e con numeri importanti nell’assistenza, una pulizia nell’ultimo passaggio che forse solo Douglas Costa possiede (7 assist fin qui).

Tuttavia, non va dimenticato il contesto tattico: il Parma è una delle formazioni più verticali e dirette d’Europa, che attacca quasi unicamente in ripartenze lunghe. Kulusevski gioca dunque in una squadra “specifica”: si trova quasi sempre in situazioni di campo aperto, in cui può condurre la palla. La stragrande maggioranza dei passaggi chiave che effettua sono in velocità, mentre alla Juve oggi un fantasista si trova imbottigliato nello stretto a giocare in pochissimi metri. 

Insomma, non abbiamo ancora visto Kulusevski misurarsi un un calcio più riflessivo e ragionato, in un calcio in cui bisogna anche saper temporeggiare e dialogare sul breve con i compagni. Alla Juve quindi si troverà in una struttura tattica opposta per quelle che sono le sue attuali caratteristiche, e vedremo quale sarà la sua evoluzione.

Condividi