LAVAGNA TATTICA – Bentancur verticalizza bene e con costanza

juve bentancur
© foto www.imagephotoagency.it

In Spal-Juve, Bentancur ha effettuato parecchie ottime verticalizzazioni. Ha premiato il movimento senza palla dei compagni

Con l’infortunio di Pjanic, Bentancur sta avendo continuità da vertice basso. A Ferrara, l’uruguagio è parso in crescita soprattutto nella gestione del possesso: a volte l’ex Boca è un po’ conservativo nella giocata, ma contro la Spal ha verticalizzato con efficacia. Bentancur ha effettuato tanti filtranti alle spalle della pressione avversaria, sfruttando l’elevato movimento senza palla dei compagni. Non ha disdegnato neanche precisi cambi di campo per Danilo e Cuadrado.

Un esempio nella slide sopra, in cui serve Cristiano Ronaldo tra le linee. Ha aiutato quindi la Juve a rendersi propositiva e a palleggiare bene in zona di rifinitura. Va detto che la Spal non ha esasperato la pressione offensiva, con l’uruguagio che era spesso libero di ricevere. Andrà testato contro avversari più probanti, ma comunque Bentancur pare in netta crescita nell’interpretazione del ruolo.

Condividi