LAVAGNA TATTICA – Il peso dell’assenza di Douglas Costa

douglas costa juve
© foto www.imagephotoagency.it

Douglas Costa ha caratteristiche uniche all’interno della rosa della Juve. Nessun altro giocatore ha la sua creatività

Nella conferenza di presentazione, Sarri disse che Douglas Costa era uno dei giocatori da cui la Juve sarebbe dovuta ripartire. Purtroppo i problemi fisici stanno caratterizzando in negativo l’annata del brasiliano, che fin qui ha totalizzato solo 515′ in Serie A.

In una squadra senza rifinitori di grandissimo livello, Douglas Costa – se sta bene – è infatti una pedina irrinunciabile: genera una quantità enorme di occasioni e dà imprevedibilità alla manovra, grazie a un cambio di passo fuori dal normale. Non a caso, il brasiliano è in testa per passaggi chiave (2.80) ed Expected Assists per 90′ (0.53, per distacco il dato più alto della rosa). Nei pochi minuti disputati fin qui, il brasiliano ha realizzato ben 3 assist. Insomma, con lui in condizioni fisiche buone, Sarri avrebbe risolto gran parte dei suoi problemi.