LAVAGNA TATTICA – Il primo pressing è la chiave di Roma

Iscriviti
matuidi-juventus
© foto www.imagephotoagency.it

La trasferta di Roma sarà un ottimo test per vedere a che punto è il pressing della Juve di Sarri. I giallorossi palleggiano benissimo da dietro

Contro il Cagliari, la Juve ha aggredito bene in avanti proprio come vuole Sarri. Il baricentro altissimo è stato conseguenza di una riaggressione di qualità, dopo ogni palla persa si cercava l’immediata riconquista. Questa aggressività ha messo in crisi la costruzione avversaria, inducendo all’errore i sardi (come ammesso da Maran in conferenza).

Il Cagliari è una squadra diretta, mentre invece la Roma – avversario di oggi – ha una delle manovre più elaborate della Serie. Fonseca applica un gioco di posizione piuttosto ortodosso, in cui viene curata in modo maniacale l’uscita del pallone dalla difesa. Si vedono continue rotazioni posizionali e costanti smarcamenti, per dare tante soluzioni di passaggio al portatore. Sarà il match giusto per vedere a che punto è il pressing della Juve quando si affrontano squadre che escono bene dal basso.

Condividi