LAVAGNA TATTICA – Le chiavi di Juve-Sassuolo

© foto www.imagephotoagency.it

Juve-Sassuolo per Sarri sarà un match diverso rispetto alle ultime gare. I neroverdi concedono molti più spazi

Il Sassuolo di De Zerbi è un progetto tattico interessante, una squadra propositiva che cerca in modo ossessivo il controllo del pallone. I neroverdi sviluppano l’azione soprattutto palla a terra. Non a caso, sono la squadra che in Serie A effettua meno cross e tra le ultime per lanci lunghi. Un qualcosa che in parte avvicina De Zerbi a Sarri.

Tuttavia, si tratta di una squadra spesso fragile difensivamente, soprattutto in transizione difensiva: basti pensare che è la formazione che in Serie A più ha concesso tiri su situazioni di contropiede. In generale, il Sassuolo concede spazi al centro. non si tratta di una squadra difensiva tipo quelle contro cui la Juve ha sofferto nelle ultime settimane. Va quindi aumentata la pericolosità offensiva rispetto ai match precedenti, visto che il palleggio dei bianconeri troverà molti più spazi tra le linee.

Condividi