LAVAGNA TATTICA – Perché Dybala è la chiave contro l’Udinese

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Dybala può fare la differenza in Juve-Udinese. I friulani hanno una fase difensiva che non è semplice da scardinare

Le diverse assenze rendono il match contro l’Udinese non facile per la Juve. Nell’ultimo match contro i partenopei i friulani hanno dimostrato di avere una fase di non possesso non semplice da scardinare, un 532 molto passivo che ha ben coperto gli spazi centrali. Il Napoli era così stato costretto a colpire soprattutto per vie esterne. Di conseguenza, Dybala è il giocatore da cui dipenderà buone parte della creatività della Juve in avanti.

Contro una squadra così chiusa, la classe e l’imprevedibilità dell’argentino dovranno fare la differenza, anche perché – a causa della squalifica di Cuadrado – ai bianconeri mancherà estro sulle corsie esterne. Danilo è meno incisivo da fermo, ha bisogno di essere servito in corsa, al contrario del colombiano. Considerando, comunque, che si gioca contro una squadra soprattutto difensiva e poco letale nelle ripartenze, non va messo in secondo piano Ramsey. Soprattutto se, nel secondo tempo, la gara fosse ancora ferma sul pareggio.

Condividi