LAVAGNA TATTICA – Ramsey genera e conclude l’azione del secondo gol

juve ramsey
© foto www.imagephotoagency.it

Ramsey ha sviluppato e concluso l’azione del secondo gol della Juve. Il suo movimento a venire incontro è stato prezioso

In Spal-Juve, Ramsey ha giocato una delle sue migliori gare con la casacca bianconera. Il contesto tattico lo ha aiutato: con un’ala come Cuadrado, che agisce più defilata e dà ampiezza, è necessaria una mezzala con le sue caratteristiche. Ossia, un giocatore creativo che si muova tra le linee e che aiuti il palleggio in zone interne del campo.

Va sottolineato come, in occasione del secondo gol, non abbia solo concluso l’azione con un eccellente inserimento: Ramsey ha infatti avuto un ruolo importante nello sviluppo della manovra, nata da una suo prezioso movimento. Si vede nella slide sopra. La Juve imposta da dietro: con Bentancur marcato, De Ligt non ha la soluzione di passaggio per l’uruguagio. Ecco che allora Ramsey viene incontro al difensore nella propria trequarti (attira su di sé la mezzala), in modo che l’olandese possa servirlo. Con un preciso tocco di prima, Ramsey allarga il gioco per Danilo. Grazie all’ex Arsenal, la Juve riesce così a risalire, superando la pressione avversaria e creando i presupposti per segnare.