LAVAGNA TATTICA – Sarri e la voglia di attaccare al centro

© foto www.imagephotoagency.it

La Juve di Sarri vuole attaccare soprattutto per vie centrali. Va migliorata però la velocità del palleggio in avanti

In questi primi mesi, si stanno vedendo i principi tattici dell Juve di Sarri. Rispetto alla squadra di Allegri, la voglia è di attaccare soprattutto in spazi centrali, sguarnendo le corsie esterne. Vengono quindi sovraccaricati i corridoi interni, con tanti giocatori vicini tra loro per trovare spazi e linee di passaggio alle spalle della pressione avversaria. Un esempio nella slide sopra, in cui si vede tanta densità centrale.

Di conseguenza, il palleggio avviene principalmente sul corto con passaggi brevi, per disordinare la struttura rivale e creare spazi. A volte però la manovra è troppo ripetitiva e poco efficiente. Capita spesso di vedere la Juve sbattere al centro, con poca velocità nello scarico e smarcamenti poco efficienti. La voglia è quella di attaccare in spazi stretti, ma per farlo i bianconeri devono essere più incisivi nell’ultimo terzo di campo. Ramsey è uno dei giocatori da cui ci si aspetta di più.